Le Streghe, Anne Hathaway: “Mi scuso per il dolore che vi ho fatto passare”

Le mani con tre dita della Strega Suprema in "Le Streghe" hanno offeso persone affette da ectrodattilia

Attraverso i suoi canali social, Anne Hathaway, protagonista del recente Le Streghe di Robert Zemeckis, si è rivolta alla comunità dei disabili ed ha voluto scusarsi con le persone affette da ectrodattilia, in riferimento alle polemiche intercorse nei giorni scorsi a causa di un dettaglio fisico del personaggio da lei interpretato nel film: le mani con solo tre dita della Strega Suprema. Dopo le scuse della Warner, arrivano anche le parole sentite dell’attrice con un post sui social.

“Ho appreso da poco che molte persone affette da ectrodattilia stanno soffrendo a causa dell’aspetto della Strega Suprema de Le Streghe. Lasciatemi dire prima di tutto che faccio del mio meglio per essere sensibile verso i sentimenti e le esperienze degli altri, e non per paura delle critiche che potrebbero arrivare da internet, ma perché non ferire agli altri mi sembra il minimo che ognuno di noi dovrebbe cercare di fare nella vita. Da persona che crede molto nell’accettazione e detesta con tutto il cuore la crudeltà, vi porgo le mie scuse per il dolore che vi ho causato. Mi dispiace”.

 

Nessun Articolo da visualizzare