Matthew McConaughey: «Sto pensando di candidarmi a governatore del Texas»

L'attore, 51 anni, potrebbe seguire la stessa strada del suo collega Arnold Schwarzenegger,

Verso la fine dello scorso anno durante un’intervista radiofonica Matthew McConaughey aveva lasciato capire di voler un giorno entrare in politica, ammettendo all’inizio di considerarla però solo vaga ipotesi. Di recente invece l’attore ha ribadito il suo apprezzamento per quel mondo, rivelando che sta seriamente valutando l’idea di candidarsi alla carica di governatore del Texas, il suo stato natale.

Matthew McConaughey

Intervenendo al podcast “The Balanced Voice” ecco le sue affermazioni:

“Ci sto pensando sul serio. Mi chiedo: quale potrebbe essere il mio ruolo di leadership? Credo di avere delle cose da insegnare e da condividere. In quale categoria mi devo inquadrare nel prossimo capitolo della vita che sto per cominciare?”.

Subito dopo la conduttrice Rania Mankarious gli ha chiesto se la corsa a governatore potesse essere considerata come solo un’ipotesi ma invece l’attore ha confermato. «È una reale considerazione». Così facendo la strada politica sarebbe simile a quella del suo collega Arnold Schwarzenegger, che è stato governatore della California dal 2003 al 2011 per il partito repubblicano. Le prossime elezioni del Texas si terranno l’8 novembre 2022.

Nessun Articolo da visualizzare