Netflix rinnoverà The Haunting per una terza stagione? Uno studio dice di no

Niente di ufficiale, ma i dati non aiutano.

The Haunting of Bly Manor, la serie horror antologica ideata da Mike Flanagan che ha seguito la tanto amata Hill House (2018), è uno dei prodotti più interessanti con la quale Netflix ha riconquistato il pubblico in questa seconda parte di anno.

Oggi è The Series Survival Scorecard, creato da CasinoCountdown (ecco il sito ufficiale: CasinoCountdown) a darci però una possibile brutta notizia.
Lo studio, tenendo conto delle similarità presenti tra le serie attualmente in corso, e quelle precedentemente cancellate dalla piattaforma streaming, ha avanzato l’ipotesi di una cancellazione della serie horror. Per precisare, lo studio si bassa principalmente sul format e l’accoglienza della critica, confrontando i numeri con altri show che sono stati cancellati prematuramente.

Cerchiamo di analizzare: la serie avrebbe un 62% di probabilità di venire cancellata dal colosso dello streaming. The Umbrella Academy è all’87% (rischia grosso quindi), mentre sembrerebbe allontanarsi parecchio dalle cifre di show come Stranger Things (47%).

L’emergenza sanitaria di certo non aiuta (costi aggiuntivi, tempistiche e problemi pratici) e abbiamo anche visto cancellare serie che avevano già ottenuto il rinnovo dalla piattaforma streaming, come Glow. Resta comunque difficile al momento capire. Ricordiamo che si tratta di analisi di probabilità analizzata mettendo a confronto i numeri con serie già cancellate. Nulla di ufficiale.

Comunque The Series Survival Scorecard sembrerebbe aver rilevato una certa tendenza delle Netflix Original Series ad essere cancellate, con il 41% di probabilità in più rispetto gli show di altri servizi/network, inclusi Amazon Prime Video. Non resta che aspettare.

Nessun Articolo da visualizzare