Dexter Fletcher dirigerà “The Offer”, la serie dedicata alla realizzazione de “Il Padrino”

Fletcher girerà alcuni episodi, tra cui la prima puntata, e sarà coinvolto nel processo di casting e nella definizione del look della serie

Dexter Fletcher, regista di Rocketman e (parte) di Bohemian Rhapsody, ha firmato per dirigere il primo blocco di episodi di The Offer, la miniserie prodotta da Paramount incentrata sulla realizzazione del capolavoro del 1972, Il Padrino.

La serie, composta da 10 episodi, è scritta da Michael Tolkin ed è basata sulle esperienze mai rivelate del produttore Al Ruddy. Come noto, infatti, prima di diventare uno dei più grandi successi al botteghino di tutti i tempi, vincere cinque premi Oscar e guadagnarsi un posto nella classifica dei migliori film mai realizzati, Il Padrino fu protagonista di uno sviluppo e una produzione a dir poco turbolenti. The Offer, la serie evento della Paramount, sarà incentrata proprio su questo.

A vestire i panni di Al Ruddy ci sarebbe dovuto essere Armie Hammer, ma proprio due mesi fa è stata diffusa la notizia che l’attore non avrebbe più preso parte al progetto, alla luce dei sempre più gravi scandali e accuse che gli si stanno ritorcendo contro.

L’assunzione di Dexter Fletcher fa presagire un avanzamento piuttosto veloce della produzione, con un inizio previsto per l’estate. Fletcher girerà alcuni episodi, tra cui la prima puntata, e sarà coinvolto nel processo di casting e nella definizione del look dello show.

Sempre per la Paramount, il regista britannico è attualmente impegnato a dirigere The Saint, remake del film del 1997 con Val Kilmer, a sua volta basato su una serie di spionaggio degli anni ’60 con Roger Moore.

Nessun Articolo da visualizzare