Neil Patrick Harris: “Una serie di sfortunati eventi 2 amplifica fantasia, tensione e umorismo”

Neil Patrick Harris Una serie di sfortunati eventi 2 streaming

«Questa seconda stagione sarà ancora più cupa della precedente! La prima serie ci ha permesso di imbastire e fare conoscere al pubblico un mondo preciso e definito di stramberie e pericolo per le creature innocenti protagoniste». A parlare con Ciak sul set di Vancouver di Una serie di sfortunati eventi 2 è l’attore americano Neil Patrick Harris: «Questa stagione 2 spinge al massimo l’azione e amplifica tutte le possibilità espressive di fantasia, tensione e umorismo. È come essere nel pieno climax di un “film”
iniziato con il capitolo precedente. Per un attore interpretare un cattivone per finta è puro divertimento, a dispetto della fatica. Recitare con i ragazzini è un po’ come giocare o entrare nella “casa stregata” di un luna park d’altri tempi!».

Neil Patrick Harris Una serie di sfortunati eventi 2 streaming
Neil Patrick Harris

Nella serie di Netflix Harris interpreta il pericoloso e trasformista conte Olaf: «Un tipo allo
stesso tempo tenebroso e ridicolo, che non impara mai dai propri errori. Un disastro d’uomo! Nei nuovi episodi lo ritroverete come insegnante di ginnastica, psicologo motivazionale, improbabile fashionista di origine tedesca (ispirato a Karl Lagerfeld, Nda.), detective hipster, pericoloso chirurgo e tante altre cose… Parlerà con ogni tipo di accento, dal francese allo slavo! Tra un ciak e l’altro, anche se tolgo il costume, resto dentro al
personaggio, come “voce”: i ragazzini e la troupe ne vanno matti.»

Luca Barnabé

Continuate a leggere l’intervista sul numero di Aprile di Ciak.

Nessun Articolo da visualizzare