BOX OFFICE: “REVENANT – REDIVIVO” SPODESTA “QUO VADO?”

Cambia il vertice del box office: dopo una ventina di giorni di ininterrotto dominio, con risultati eccezionali, Quo vado?, che ha raggiunto quota 60 milioni di euro, cede il primo posto, superato da Revenant – Redivivo che nella giornata di ieri ha richiamato in sala 72 mila spettatori per un incasso di 448 mila euro. Approdato in sala sabato scorso, il film di Alejandro G. Iñárritu ha fatto registrare una partenza bruciante, totalizzando in sei giorni quasi 5 milioni. È assai probabile che con gli incassi del week end Revenant entrerà nella top ten stagionale, cancellando, Zalone a parte, l’unico film italiano, Natale col boss, che era riuscito a piazzarsi fra i dieci migliori incassi.
Nella giornata di ieri, alle spalle di DiCaprio e Zalone, da registrare il buon andamento di Creed – Nato per combattere, che proporzionalmente sta marciando meglio in Italia che in Usa. Il settimo capitolo della saga Rocky ieri ha rastrellato 154 mila euro, per un totale già arrivato a 3,3 milioni. Fra le novità della settimana la miglior performance è stata quella di Se mi lasci non vale 96 mila euro di incasso per 268 copie, davanti a The Pills: Sempre meglio che lavorare 83 mila euro con 213 schermi occupati e Steve Jobs 61 mila euro lanciato con 277 copie. Non ottengono grandi esiti, nonostante i prestigiosi riconoscimenti conquistati, i due titoli festivalieri usciti ieri: Il figlio di Saul, Gran Prix a Cannes, e Ti guardo, Leone d’oro a Venezia, usciti rispettivamente con 37 e 25 copie si attestano ad un incasso attorno ai 6 mila euro.

Franco Montini

Nessun Articolo da visualizzare