BOX OFFICE USA: “KUNG FU PANDA 3” VINCE IL WEEKEND DEL SUPER BOWL

È Kung Fu Panda 3 a vincere il weekend del “Super Bowl 50” e a confermarsi come film più visto della settimana. Come ogni anno, però, incassi in calo proprio a causa dell’atto conclusivo del campionato di football americano (NFL) in grado di catalizzare l’attenzione di un’intera nazione. Anche stavolta il rito sportivo dell’anno per il popolo a stelle e strisce, oltre a una grande partita tra i Carolina Panthers e i Denver Broncos, ha offerto un grandissimo halftime show (con Coldplay, Beyoncé e Bruno Mars) e tantissimi spot pubblicitari dei film più attesi (Deadpool, 10 Cloverfield Lane, Captain America-Civil War, Independence Day-Rigenerazione, X-Men: Apocalisse, Tartarughe Ninja-Fuori dall’ombra, Jason Bourne).

Ma torniamo agli incassi: come già detto in apertura, Kung Fu Panda 3 ha vinto ancora il weekend con 21 milioni di dollari, 69 casalinghi e 198 in tutto il mondo. A fine corsa si parlerà certamente di successo per questa terza avventura del panda-ninja Po anche se con introiti decisamente minori rispetto ai precedenti due film.
Debutta in seconda posizione, con 11.4 milioni di dollari, Ave, Cesare! Il nuovo film dei fratelli Coen, nonostante il cast stellare, non sembra aver convinto il pubblico americano ed è probabile che in casa non superi i 40-50 milioni d’incasso.
In calo di una posizione Revenant-Redivivo con 7.1 milioni e 149 complessivi (326 worldwide). Quarta posizione per Star Wars:Il risveglio della forza con 6.8 milioni e 905 totali (in tutto il mondo superati i 2 miliardi di dollari). Esordio al quinto posto per The Choice, undicesimo film tratto da un romanzo di Nicholas Sparks, con appena 6 milioni di dollari. In sesta posizione un’altra new entry: PPZ-Pride+Prejudice+Zombies. L’adattamento del romanzo Orgoglio e pregiudizio e zombie di Seth Grahame-Smith è un flop con soli 5.2 milioni (ne è costati 28). L’ultima tempesta è settimo con 4.7 milioni (globalmente è a 24) e precede di poco Un poliziotto ancora in prova (4.5 milioni e 100 totali in tutto il mondo), The Boy (4 milioni e quasi 27 totali) e Nonno scatenato (4 milioni nel week e 29 complessivi).

Daniele Pugliese

Nessun Articolo da visualizzare