CINE-SPORT: “THE BLIND SIDE”

Usa, 2009 Regia John Lee Hancock Interpreti Sandra Bullock, Quinton Aaron, Tim McGraw, Katy Bates, Lily Colins Durata 2h e 08′

the-blind-sideIl film è stato un successo di pubblico e critica, guadagnato al box office americano oltre 250milioni di dollari.
LA TRAMA: Michael Oher è uno dei giocatori di football più apprezzati ma, prima di entrare nella NFL statunitense, ha dovuto lottare contro una sconvolgente odissea: a diciassette anni è rimasto senza una casa, con un padre deceduto e una madre schiava della droga. Portato via dai servizi sociali, con una vita sull’orlo del burrone e con un QI definito debole, Michael si iscrive a scuola, affrontando, di conseguenza, offese, insulti e prese in giro.
Le cose cambiano quando Leigh Anne, notandolo di notte, sotto la pioggia, decide di adottarlo, tenendolo per mano fino a quel sogno (im)possibile di diventare un campione.    

the_blind_side_bullock LO SPORT:

Incredibile ma vero: uno dei maggiori incassi di genere sportivo (300 milioni di dollari in tutto il mondo) non è mai stato distribuito nei cinema italiani. Peccato, perché The Blind Side, diretto da John Lee Hancock e basato sul libro The Blind Side: Evolution of a Game, che racconta la favola di Michael Oher (attualmente milita nei Carolina Panthers, dopo aver vinto nel ’12 il Super Bowl con i Baltimore Ravens), è una pellicola che parla sì di sport, ma racchiude, nei suoi 128 minuti, la forza, la speranza, la positività di un sconfitto che, vincendo il dolore, diventa un campione dentro e fuori dal campo, indossando un caschetto e proteggendo quel ”lato cieco del campo” metaforico e fondamentale. E poi in The Blind Side, tra l’altro nominato come Miglior Film agli Academy ’10, ci sono gli eccezionali interpreti: Sandra Bullock, che ha vinto l’Oscar per il ruolo, e il grande e buono Quinton Aaron, qui praticamente al suo esordio dopo una piccola parte in Be Kind Rewind di Michel Gondry.

PERCHÉ VEDERLO: Per scoprire la bellissima favola di Michael ”Big Mike” Jerome e per emozionarsi con una Sandra Bullock tenace, emozionale ed empatica.

Nessun Articolo da visualizzare