CINEMANDO: IL CINEMA ITALIANO A VILNIUS

È in programma a Vilnius, capitale della Lituania, fino al 19 maggio, la terza edizione di Cinemando, rassegna di cinema italiano organizzata per iniziativa dell’associazione Made in Italy e dell’Istituto Italiano di Cultura di Vilnius, con il supporto del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. La manifestazione si svolgerà presso il Forum Cinema Vingis, importante multisala della città. Sette i film che saranno proiettati, in lingua originale con sottotitoli, selezionati fra la produzione più recente per offrire una sintetica panoramica sulle tendenze emergenti del cinema italiano, intrecciando storie drammatiche, commedie, fantasy e docufiction. Ad inaugurare la rassegna sabato scorso è stata l’opera di Fernando Muraca, La terra dei santi. Gli altri film? La stoffa dei sogni, firmato da Gianfranco Cabiddu, Io e lei di Maria Sole Tognazzi, Che strano chiamarsi Federico di Ettore Scola, Non essere cattivo di Claudio Calgari, Se Dio vuole di Edoardo Falcone e, ultimo ma non ultimo, Lo chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti.

Per tutte le altre informazioni vai al sito ufficiale

Nessun Articolo da visualizzare