LILY-ROSE DEPP DEBUTTA AL SUNDANCE FILM FESTIVAL CON “YOGA HOSERS”

Tra le montagne dello Utah, al prestigioso indie festival creato da Robert Redford, ha debuttato la figlia di Johnny Depp e Vanessa Paradis

Lily-Rose DeppUn debutto prestigioso quello di Lily-Rose Depp, figlia di Johnny Depp e Vanessa Pradis, che ha sfilato ieri sul red carpet del Sundance Film Festival. La giovane attrice è infatti la protagonista di Yoga Hosers, commedia horror diretta da Kevin Smith, accanto alla figlia dello stesso regista, Harley Quinn Smith. Colleen Collette e Colleen McKenzie, quindicenni amiche per la pelle, vivono praticamente in simbiosi, accomunate da una spiccata passione per lo yoga e il noioso lavoro da commesse in un emporio cittadino, un’ambientazione questa che ci riporta immediatamente indietro nel tempo facendoci ripensare all’ironico Clerks, firmato proprio da Smith nel 1994. Un giorno le due vengono invitate a una festa: l’avvenimento sarà il fattore scatenante per la liberazione del Male e le giovani biondine si troveranno così a fronteggiare un esercito di mostri capeggiato dal “cacciatore d’uomini” Guy Lapointe, interpretato nientemeno che da Depp padre.

Nel cast, oltre alla famiglia Depp al completo (ha una piccola parte anche la madre di Lily-Rose, Vanessa Pradis) e Harley Quinn Smith anche attori feticcio come Justin Long e Jason Mewes, e idoli di telefilm di successo come Natasha Lyonne di Orange Is the New Black e Austin Butler di The Carrie Diaries.
Lily Rose Depp però non ha nessuna intenzione di fermarsi: dopo Yoga Hosers, prossimamente la vedremo insieme a Natalie Portman nel fantasy Planetarium e a Louis Garrel nel biopic La danseuse, nel quale interpreterà la grande danzatrice Isadora Duncan.

Rudy Ciligot

Nessun Articolo da visualizzare