“OLTRE IL GIARDINO”: L’EDITORIALE DI PIERA DETASSIS DA VENEZIA 72!

Logo Ciak In MostraDALLO SCHERMO ALLA REALTÀ, TRA GANGSTER E POLITICA: BENVENUTI A VENEZIA 72

DI PIERA DETASSIS

Francofonia
“Francofonia” di Aleksandr Sokurov

Oltre il Giardino che Alberto Barbera ha deciso di aprire a tutti, in cui ogni sera il pubblico potrà ascoltare e vedere storie piccole e grandi di cinema e non solo; beh, oltre quelle palme incantevoli e ingannevoli, alla fine poi c’è la realtà. E mi pare che questa edizione della Mostra, persino inconsapevolmente, sia il riflesso di un’urgenza, quella di dover guardare in faccia, dritto negli occhi, il mondo e la sua deriva, lo spaccarsi dei popoli, dei confini, dei Paesi, l’inevitabile incrudirsi della vita quotidiana. Facendolo però come spetta al grande cinema, con visione lunga e non solo ripiegato lamento. Inutile nasconderlo, la 72a edizione del festival della Laguna è attraversata da una ferocia che origina dalla cronaca vera, dalle storie di gangster (Black Mass, Italian Gangsters, El Clan) a quelle sofferte di diversità e transgender come The Danish Girl e Arianna, dall’omicidio politico di Rabin descritto da Gitai al grottesco formicaio umano, apocalittico ma divertente, dell’argentino La calle de la Amargura e il turco Abluka, e poi tanti altri racconti di vita vera. A cominciare da Everest, che apre i dieci giorni di evento con la storia della spedizione alpinistica tragicamente fallita. Il direttore Barbera scommette forte fin dal principio, quel che è certo è che il cinema, ha deciso – almeno qui a Venezia – di tornare con i piedi per terra, dentro quella realtà da cui non ci si salva con i superpoteri, tra storie di ordinaria o straordinaria criminalità. Allo stesso modo siamo certi che arriverà Sokurov con l’atteso Francofonia, l’Odissea del Louvre nelle mani dei nazisti, a spiegare come l’arte, oggi finita in polvere nelle provincie dell’Isis, può aiutarci a vivere. Noi di Ciak, nel nostro piccolo, cercheremo di guardare ogni giorno insieme a voi al di qua e al di là del Giardino, accompagnandovi con news, informazioni, interviste, anteprime, immagini, e un po’ di satira. Buona visione a tutti.

Nessun Articolo da visualizzare