“PRISON BREAK”: COSA SUCCEDERÀ NELLA NUOVA STAGIONE

Nonostante siano passati ben sei anni dalla messa in onda dell’ultimo episodio di questa serie, è ancora molto l’affetto che i fan hanno dimostrato oggi all’interno della hall H, proprio in occasione del panel dedicato alla nuova miniserie sequel (saranno 9 episodi) che sarà trasmessa il prossimo autunno inverno da Fox.

A presentare l’evento gli attori Wentworth Miller (Michael Scofield), Dominic Purcell (Lincoln Barrows), Sarah Wayne Callies (Sara Tancredi), Robert Knepper (Theodore Bagel), e il produttore Vaun Wilmott.

Sono stati mostrati una clip dello show e il trailer della prossima stagione: Michael è in prigione e parlando con un altro detenuto, dichiara di star preparando l’evasione. A differenza di come ci avevano fatto credere quindi Michael non è affatto morto, ma anche i suoi familiari ne sono convinti da anni, al punto che Sara si è risposata. Da quello che vediamo nel trailer però, appena Sara verrà a sapere che Michael è vivo, organizzerà insieme a Lincoln un piano per farlo evadere.

Abbiamo scoperto che a proporre il ritorno della serie sono stati proprio i due attori protagonisti. «Avevo suggerito Dominic (Purcell n.d.r.) per un ruolo nella serie Legends of Tomorrow – racconta Miller – e quando ci siamo ritrovati sul set è stato come se ci fossimo continuati a frequentare per tutti questi anni. Abbiamo subito parlato di Prison Break e poco dopo abbiamo iniziato a discutere di una “rivisitazione”. Da quel momento in poi tutto si è svolto molto velocemente. Volevamo mantenere il DNA dello show originale, ma sapevamo anche che dovevamo mettere in scena qualcosa di totalmente nuovo e diverso».

«Quando l’ho saputo – rivela Robert Kepper – ho subito pensato che avremmo dovuto dare al pubblico qualcosa di mai visto prima. In questi sei anni i protagonisti sono molti cambiati, dovevamo fare qualcosa di diverso. Mi sono fatto promettere dai produttori che sarebbe stato così e mi sono subito riunito alla squadra».

Di certo sarà diversa la pelle di Michael, che avrà dei nuovi tatuaggi! «I tattoo continuano ad essere centrali per Michael – ha detto Miller – ma lo saranno in una maniera mai vista. In più, grazie al progresso, i truccatori per tatuarmi oggi impiegano solo 30 minuti. All’inizio della serie ci volevano almeno due ore».

Le anticipazioni di Sherlock qui

Le anticipazioni di 24: Legacy qui

Nessun Articolo da visualizzare