Chadwick Boseman, una borsa di studio milionaria in memoria dell’attore

Oltre cinque milioni stanziati da Netflix e la Howard University da lui frequentata.

Chadwick Boseman (NBC)

La scomparsa di Chadwick Boseman continua a essere molto sentita in tutto il mondo, e a ispirare iniziative importanti. Come quella dell’istituzione di una borsa di studio in memoria dell’artista scomparso da parte di Netflix e la Howard University da lui frequentata, con il supporto della moglie Simone Ledward-Boseman. 5,4 milioni di dollari che consentiranno agli studenti del College of Fine Arts di coprire le spese dell’intero arco di studi previsto.

Il videomessaggio di Anthony Hopkins per Chadwick Boseman

Al via nell’autunno del 2021, con l’inizio dei corsi, la scolarship consiste infatti in un sostegno di quattro anni e segue la decisione del mese scorso di rinominare lo stesso College in suo onore.

“È con immenso piacere e profonda gratitudine che annunciamo la creazione di una borsa di studio in onore dell’alunno Chadwick Boseman, la cui vita e contributo alle arti continuano a essere di ispirazione. Questa borsa di studio incarna l’amore di Chadwick per Howard, la sua passione per la narrazione e la sua volontà di sostenere le future generazioni di studenti”, sono state le parole del Presidente della Howard University Wayne A.I. Frederick, M.D., al quale ha fatto eco la vedova:

“A molti artisti esemplari non viene offerta l’opportunità di perseguire una istruzione superiore, speriamo di supportare il maggior numero possibile di studenti rimuovendo le barriere finanziarie all’istruzione. Questa somma rappresenta la devozione di Chad al suo mestiere, la sua vicinanza agli altri e il suo desiderio di supportare i futuri narratori. I miei più sentiti ringraziamenti a Ted Sarandos, Scott Stuber e alla nostra famiglia di Netflix per il loro generoso investimento nell’istruzione di tutti i Boseman Scholars presenti e futuri, e al presidente Wayne Frederick, Dean Phylicia Rashad e Mr. David Bennett per la loro collaborazione e il loro impegno costante verso l’eredità di Chad alla Howard. Sono sopraffatta dalla gratitudine e stupita dall’amore e dalla dedizione mostrati dai tanti che continuano a onorare il lavoro di mio marito. So che ne sarebbe orgoglioso”.

Morto nel 2020, dopo una lotta di quattro anni con un tumore al colon, Boseman si era diplomato nel 2000 proprio alla Howard University. La sua ultima apparizione è stata quella – come doppiatore di T’Challa – nella serie Marvel What If…? su Disney+.

What If, il regista della serie sull’ultimo giorno con Chadwick Boseman

Nessun Articolo da visualizzare