Gli attori di The Vampire Diaries e The Originals invitano gli americani ad andare a votare

Manca sempre meno alle elezioni presidenziali USA: l’otto novembre i cittadini degli Stati Uniti saranno chiamati a votare per eleggere il loro quarantacinquesimo presidente.
In questi importanti ultimi giorni, molte celebrità stanno utilizzando i social per esprimere la propria preferenza o, più in generale, per invitare gli americani ad esercitare il loro diritto di voto.
La scorsa settimana vi avevamo mostrato il video realizzato dal regista Joss Whedon con protagoniste molte star della tv e del cinema, oggi è il turno degli attori di The Vampire Diaries e The Originals.
Ecco il video postato da Ian Somerhalder e sua moglie Nikki Reed:

“Ehi Nikki, come donna e imprenditrice che produce e vuole mantenere posti di lavoro negli Stati Uniti, probabilmente dovresti votare”, dice Ian alla moglie.
“Ehi Ian, in quanto qualcuno che si preoccupa della tutela dell’ambiente e che vuole aria e acqua pulita per la propria famiglia, probabilmente dovresti votare”, risponde Nikki.
“Che ne pensi Paul? Che ne pensi Phoebe?”, aggiungono i due invitando gli amici ad esprimere le loro motivazioni per cui si dovrebbe andare a votare (#probablyvote è l’hashtag ufficiale dell’iniziativa su Twitter).

Nella didascalia che accompagna il filmato è piuttosto ovvia la preferenza politica dell’attore, da sempre schierato dalla parte della Clinton: “Preoccupato che un candidato presidenziale pensi che il cambiamento climatico sia una bufala? Probabilmente dovresti votare”

La risposta di Paul e Phoebe nella prossima pagina.

“Ciao Ian e Nikki. Questa è un’iniziativa davvero importante, siete davvero speciali. Dunque… perchè voterò alle elezioni? Ci sono 8000 ragioni e non voglio annoiarvi facendo un video troppo lungo, ma come figlio di due immigrati e primo americano della mia famiglia, sono fermamente convinto che la cosa che rende speciale e grande questo paese è che accetta chiunque, di qualsiasi cultura” esordisce Paul Wesley in risposta a Ian e Nikki.

“Questo paese è stato costruito su questi principi e voglio eleggere un presidente che crede in questo. Voglio dare un esempio per il resto del mondo e voglio essere orgoglioso di vivere qui. Credo che questa elezione sia probabilmente una delle più importanti della storia recente. Andrò a votare in Georgia, dove vivo e dove sono orgoglioso di esprimere il mio voto e spero che tutti faranno lo stesso” conclude Paul.

Il video di Phoebe nella prossima pagina.

Anche Phoebe Tonkin, fidanzata di Paul e protagonista di The Originals nel ruolo di Hayley Marshall, esprime la sua opinione su Twitter.
“Credi nella parità dei sessi? Credi nel riscaldamento globale? Credi nelle leggi che regolamentano il possesso delle armi, in particolare quelle che ne limitano l’accesso alle persone presenti nell’elenco dei sospettati per terrorismo?” chiede Phoebe. “Se sei d’accordo con una di queste cose, allora dovresti votare”.

“Sono australiana, io non posso, ma tu puoi! Quindi probabilmente dovresti”.
L’attrice nomina a sua volta la produttrice Julie Plec e Candice King (Caroline in The Vampire Diaries): chissà se, e come, risponderanno all’appello di Phoebe.

Leggi anche:
The Originals: gli esilaranti bloopers della terza stagione
The Vampire Diaries 8: Julie Plec e Kevin Williamson sul finale di serie

Nessun Articolo da visualizzare