Johnny Depp è stato licenziato da “Animali Fantastici 3”: non sarà più Grindelwald

La Warner Bros. ha licenziato Johnny Depp da Animali Fantastici 3: l’attore non tornerà più nei panni del villain Grindelwald. Il licenziamento arriva a pochi giorni dalla sentenza della causa per diffamazione persa da Depp contro il The Sun, che lo definiva ‘picchiatore di mogli’.

Ecco l’annuncio della notizia sul canale Instagram dell’attore (sotto la traduzione):

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Johnny Depp (@johnnydepp) in data:

“Alla luce dei recenti avvenimenti, vorrei rilasciare la seguente dichiarazione. Prima di tutto, vorrei ringraziare tutti per il loro sostegno e la lealtà. Sono commosso e toccato dai vostri tanti messaggi d’amore e di preoccupazione, particolarmente quelli arrivati negli ultimi giorni. Secondo, vorrei farvi sapere che mi è stato chiesto dalla Warner Bros. di rinunciare al mio ruolo di Grindelwald in Animali Fantastici e ho rispettato e concordato con questa decisione.”

Nessun Articolo da visualizzare