Mission: Impossible 8, Tom Cruise sul ‘Widowmaker’ per il prossimo stunt

L'attore sta imparando a pilotare l'aereo per un inseguimento acrobatico.

Da sempre famoso per realizzare personalmente i propri stunt, senza controfigure, e in particolare le scene più folli e pericolose dei vari Mission: Impossible, Tom Cruise sta preparandosi al prossimo stunt nei panni di Ethan Hunt, sempre più estremo.

Tom Cruise, la sua ripresa più pericolosa sul set di Mission: Impossible 7

In attesa di scoprirne la dinamica, The Sun ci informa che l’attore e produttore statunitense starebbe imparando a volare su un aereo chiamato ‘The Widowmaker. Un nome che è tutto un programma e del quale il giornale scrive:

L’aereo sarà ripreso in un inseguimento con un altro velivolo bellico. Secondo una fonte: “Tom aveva iniziato a imparare a pilotare un biplano Boeing Stearman all’inizio di quest’anno per un’importante scena acrobatica in Mission: Impossible 8. Ovviamente è un compito altamente qualificato, ma come al solito non ha intenzione di prendere scorciatoie o servirsi di uno stuntman”.

Anche perché dopo aver ripreso i panni del protagonista nel sequel di Top Gun: Maverick – più volte rimandato e atteso per il 27 maggio 2022 – Cruise ha sicuramente ristabilito un certo feeling con gli aerei. E questa prossima acrobazia potrebbe trovarsi persino più a suo agio che in quella di Mission: Impossible 7, per la quale ha passato quasi un anno ad allenarsi.

Top Gun: Maverick, Tom Cruise torna a volare: il trailer italiano!

Anche se, a quanto sembra, dovrà volare su un aereo di quasi 80 anni con una reputazione poco rassicurante di lasciarsi alle spalle una scia di ‘mariti morti’. Senza parlare della particolare dinamica della scena – un inseguimento, appunto – nella quale sono molte le incognite e i rischi

Nessun Articolo da visualizzare