My Son, il trailer del thriller nel quale James McAvoy ha improvvisato tutto

Nel remake in uscita a settembre, sarà al fianco di Claire Foy.

James McAvoy e Claire Foy, My Son

Il My Son di Christian Carion promette di essere un film molto particolare, e non solo per essere il remake di un precedente lavoro dello stesso regista (il Mon garçon del 2017), visto che non sarebbe il primo a tentare un’operazione analoga. Quanto piuttosto per la scelta “rivoluzionaria” di far lavorare il protagonista James McAvoy senza sceneggiatura.

Twelve Minutes, il videogame interattivo con Dafoe, McAvoy e Daisy Ridley

Costretto di fatto a improvvisare tutto, l’attore impegnato al fianco di Claire Foy non sapeva come si sarebbe dovuta sviluppare la storia che stava interpretando trovandosi a rispondere istintivamente agli altri attori quando veniva chiamato in causa dall’azione. Come aveva d’altronde dovuto fare prima di lui, Guillaume Canet.

Di seguito il trailer del film, atteso sul servizio streaming di NBC Peacock a partire dal 15 settembre:

Sinossi:

Edmond Murray è un giovane padre il cui figlio improvvisamente scompare. Tornato nella città in cui vive la ex moglie (Claire Foy) in cerca di risposte, l’uomo si trova sempre più confuso e spaventato quando diventa chiaro che il ragazzo è stato rapito. Disperatamente alla ricerca di risposte, e costretto a indagare per conto proprio anche in ambienti particolarmente oscuri, Murray finisce per invischiarsi in un mistero che scopriremo molto velocemente.

Nessun Articolo da visualizzare