Nastri d’Argento 2020: la serata, i protagonisti

La sorpresa dell'anno è il film "Favolacce" dei fratelli D'Innocenzo, vincitore di cinque Nastri. Sei premi e una menzione speciale a "Pinocchio" che vince anche per la regia di Matteo Garrone. Le foto della serata.

Premiazione Nastri D'Argento 2020 - Fratelli D'Innocenzo

Un film rivelazione. Così è Favolacce dei fratelli d’Innocenzo che ha iniziato la sua corsa a Berlino vincendo l’Orso per la miglior sceneggiatura e viene votato come miglior film dell’anno dal Sindacato Nazionale dei Giornalisti Cinematografici. È a questa favola nera, sognante e struggente, con protagonisti assoluti i bambini, che vanno ben 5 Nastri d’Argento. Al maestro e veterano Matteo Garrone e al suo Pinocchio, vanno invece sei Nastri tra cui quello come miglior regia e migliore attore non protagonista a Roberto Benigni.

E se il miglior attore protagonista è Pierfrancesco Favino come “Craxi” in Hammamet mentre migliore attrice è Jasmine Trinca per la Dea Fortuna di Ozpeteck, i migliori attori per una commedia sono Paola Cortellesi e Valerio Mastandrea per Figli, che vince anche il nastro come appunto “Miglior commedia”, grazie anche alla regia di Giuseppe Bonito che ha portato a termine la fine e ricercata sceneggiatura di Mattia Torre.

Il coraggio invece di un’operazione di cross over con un film ponte la tra quarta e la quinta stagione di Gomorra la serie, portato sul grande schermo da Marco D’Amore con il film L’Immortale, viene premiato oltre che dal pubblico anche dai critici, con il premio come miglior regista esordiente. Un risultato sorprendente per Vision Distribution che con 3 film si porta a casa ben 11 Nastri d’Argento. Ecco di nuovo la lista dei premi:

TUTTI I PREMI 2020

MIGLIOR FILM

FAVOLACCE

Damiano e Fabio D’INNOCENZO

MIGLIORE REGIA

Matteo GARRONE PINOCCHIO

MIGLIOR REGISTA ESORDIENTE

Marco D’AMORE L’IMMORTALE

MIGLIORE COMMEDIA
FIGLI Giuseppe BONITO

MIGLIOR PRODUTTORE

Agostino, Giuseppe, Maria Grazia SACCÀ – Pepito Produzioni FAVOLACCE

con Rai Cinema, Vision Distribution, Amka Films Productions, QMI

e con Rai Cinema, in associazione con Minerva Pictures Group, Evolution People HAMMAMET

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA

Pierfrancesco FAVINO HAMMAMET

MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA

Jasmine TRINCA LA DEA FORTUNA

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA

Roberto BENIGNI PINOCCHIO

MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA

Valeria GOLINO 5 È IL NUMERO PERFETTO, RITRATTO DELLA GIOVANE IN FIAMME

MIGLIOR ATTORE COMMEDIA

Valerio MASTANDREA FIGLI

MIGLIORE ATTRICE COMMEDIA

Paola CORTELLESI FIGLI

MIGLIOR SOGGETTO

IL SIGNOR DIAVOLO

Pupi, Antonio, Tommaso AVATI

MIGLIORE SCENEGGIATURA

FAVOLACCE

Damiano e Fabio D’INNOCENZO

MIGLIORE FOTOGRAFIA

Paolo CARNERA

FAVOLACCE

MIGLIORE SCENOGRAFIA

Dimitri CAPUANI PINOCCHIO

MIGLIORI COSTUMI

Massimo CANTINI PARRINI PINOCCHIO, FAVOLACCE

MIGLIOR MONTAGGIO

Marco SPOLETINI

PINOCCHIO, VILLETTA CON OSPITI

MIGLIOR SONORO

Maricetta LOMBARDO PINOCCHIO

MIGLIORE COLONNA SONORA ex aequo

BRUNORI SAS

ODIO L’ESTATE

Pasquale CATALANO

LA DEA FORTUNA

MIGLIORE CANZONE ORIGINALE

CHE VITA MERAVIGLIOSA (LA DEA FORTUNA)

autore e interprete DIODATO