Pirati dei Caraibi: il ritorno di Johnny Depp è stato negato dalla Disney

Lo storico produttore della saga, Jerry Bruckheimer voleva avere un cameo di Depp, idea alla quale Disney si è opposta.

il prossimo capitolo di Pirati dei Caraibi sta prendendo forma. Questa volta però non ci sarà Johnny Depp e quindi neanche il famoso capitan Jack Sparrow. Disney infatti ha deciso di dare nuova linfa al franchise creando un nuovo capitolo avente come protagonista una donna, interpretata da Margot Robbie.

Tenendo conto delle ultime vicende giudiziarie di Depp però, che negli ultimi tempi lo hanno tenuto impegnato in tribunale a difendersi dalle accuse dell’ex-moglie Amber Heard (che sono costate l’esclusione dalla saga di Animali Fantastici), non ci sorprenderebbe se fosse sempre per questo motivo il mancato ritorno nei panni del pirata.

Dubbi che sembrerebbero confermati secondo The Hollywood Reporter: come riporta il sito, il produttore Jerry Bruckheimer avrebbe cercato di convincere gli Studios a coinvolgere il personaggio di Depp almeno per un cameo, ma Disney avrebbe preferito prendere le distanze dall’attore impaurita dal fatto che la sua reputazione potesse in qualche modo ledere all’immagine “family friendly” della nota casa di produzione. Quindi anche un cameo non sarebbe accettabile.

 

Nessun Articolo da visualizzare