The Champions, Cate Blanchett nello spy fantascientifico di Ben Stiller

L'attore sarà il regista dell'adattamento della serie degli anni '60

Sempre più impegnato, anche in ambito televisivo, vedremo prossimamente Ben Stiller nella triplice veste di produttore, regista e interprete – al fianco di Cate Blanchett – della serie The Champions. Si tratta dell’adattamento moderno di una serie britannica di genere spy fantascientifico molto popolare negli anni ’60.

High Desert, Matt Dillon con Patricia Arquette nella serie di Ben Stiller

Un progetto che era già stato accarezzato da Guillermo del Toro, che nel 2007 avrebbe dovuto farne un film con Tom Cruise per la United Artists. Ma che solo ora diventa realtà, grazie alla produzione di ITV Studios America, New Republic Pictures, della Red Hour Productions dello stesso Stiller e la Dirty Films della Blanchett.

“Ho desiderato a lungo lavorare con Ben, regista e attore – ha detto pubblicamente l’attrice. – È uno dei registi più impegnati e versatili attualmente in attività. Chiunque riesca a realizzare sia Zoolander sia Escape at Dannemora è una forza creativa da non sottovalutare”.

Cate Blanchett protagonista del nuovo film di Pedro Almodovar?

“Sono un grande fan di Cate da molto tempo. Spero che questo progetto aiuterà le persone a prenderla finalmente sul serio come attrice”, le ha fatto eco l’interessato. Che prossimamente per la Focus Features dirigerà Bag Man, con Oscar Isaac e basato su un racconto di Jo Nesbo.

Nella serie originale The Champions, creata da Dennis Spooner, due agenti delle Nazioni Unite sopravvissuti a un incidente aereo sull’Himalaya scoprivano di aver sviluppato dei superpoteri grazie all’intervento di una civiltà avanzata. Tornati nel loro mondo, i due iniziano a usare i loro nuovi poteri per far rispettare legge, ordine e giustizia.

Nessun Articolo da visualizzare