LEFT BEHIND – LA PROFEZIA

Left Behind Usa, 2014 Regia Vic Armstrong Interpreti Nicolas Cage, Cassi Thomson, Lea Thompson, Chad Michael Murray Distribuzione Notorious Durata 1h e 50′

In sala dal 

29 luglio

Colpo di sonnoNon sarà una normale giornata quella che attende il pilota divorziato Rayford Steele (Cage) e la figlia Chloe (Thomson), che è venuta a trovarlo in aeroporto facendo en passant la conoscenza del brillante coetaneo Buck (Murray). Perché la gente comincerà a svanire, d’acchito e misteriosamente, provocando scontri e devastazioni. Tra gli scomparsi anche l’ex moglie di Rayford e il figlio minore. Ma che sta succedendo? Per qualcuno è chiaro: lo ha profetizzato la Bibbia. Apocalisse in vista dunque?

Primo episodio, intitolato Gli esclusi, di una serie best seller in 16 capitoli firmata da Tim LaHaye (che pare compaia in cameo in un ascensore) e Jerry B. Jenkins, e che già promette/minaccia altri due sequel su schermo, Left Behind (che tra l’altro è il remake di una pellicola del 2000 diretta da Vic Sarin) sciorina una trama così imbarazzantemente scontata e bigotta da lasciare basiti, non lasciando spazio neppure al piacere perverso dello scult movie. «Io so che tu vorresti tutte le risposte e, credimi, lo voglio anch’io » ammonisce Nicolas Cage, che ormai sembra recitare in apnea, vista la sua inespressività allucinata. Beh, doveroso, però prima bisogna saper porre le domande nel modo giusto. Il regista ed ex stuntman (ah, ecco!) Vic Armstrong sembra però più interessato a orchestrare le catastrofi che non a dare spessore e credibilità al lavoro.

Massimo Lastrucci

 

Nessun Articolo da visualizzare