Lucifer: Tom Ellis saluta la serie con un messaggio d’addio finale

L’attore protagonista della fortunata serie TV, Tom Ellis, ha detto addio a Lucifer con un post su Instagram, dopo ben 6 stagioni e dopo una petizione che le ha permesso di proseguire ben oltre la terza stagione.

L’attore ha pubblicato l’immagine di un accendino regalatogli da Meaghan Oppenheimer in cui sono incise le date del primo e ultimo ciak, ovvero 17 Marzo 2015 e 29 Marzo 2021:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Tom Ellis (@officialtomellis)

“Oggi è il grande giorno. Sei anni fa ho iniziato questo viaggio con un gruppo fantastico di persone e oggi ci diciamo un sentito addio. Grazie ad ogni singolo membro della crew che ci ha aiutato a portare la storia di Lucifer alla vita. Che viaggio straordinario!”.

Dopo il post di Ellis, i fan si sono uniti per portare in tendenza l’#ThankYouLucifer, ricordando i loro momenti preferiti della serie.

Protagonista della serie Lucifer Morningstar, ossia Lucifero, il Diavolo. Stanco di vivere negli inferi dove è costretto a punire le anime dei peccatori, si trasferisce a Los Angeles insieme al demone Mazikeen, da sempre il suo braccio destro. Qui apre un locale, il Lux, un locale dove la festa non si ferma mai. Circostanze fortuite lo portano a conoscere la detective Chloe Decker, con cui collabora per risolvere un omicidio. Inspiegabilmente, Lucifer trova questo “passatempo” interessante, e i due iniziato a collaborare su diversi omicidi. Il tempo che Lucifer e Chloe passano insieme li porta a conoscersi e ad affezionarsi, instaurando un turbolento rapporto di amore/odio che porta Lucifer ad avvalersi dell’aiuto di una psicologa, Linda Martin, per capire cosa gli stia succedendo. Esortato dal fratello Amenadiel a tornare negli inferi, Lucifer decide comunque di stare sulla terra e continuare qui la sua avventura.

Nessun Articolo da visualizzare