The Marvelous Mrs. Maisel: iniziate le riprese della quarta stagione

Al via la produzione per la serie Amazon con protagonista Rachel Brosnahan

Midge Maisel è pronta a tornare. Le riprese della quarta stagione di The Marvelous Mrs. Maisel sono cominciate ieri 20 gennaio a New York nel rispetto di tutti i protocolli Covid e le linee guida sanitarie locali.

La pluripremiata serie creata da Amy Sherman-Palladino, prodotta da Amazon Studios con protagonista Rachel Brosnahan avrebbe dovuto iniziare la produzione della quarta stagione la scorsa primavera-inizio estate, ma la pandemia ne ha causato un ritardo di oltre sei mesi. Tempo che ha permesso ai nuovi episodi dello show di passare attraverso un lungo processo di pre-produzione, utilizzato per costruire nuovi set e creare nuovi costumi (due elementi fondamentali della serie ambientata a cavallo tra gli anni Cinquanta e Sessanta). Per ovvie ragioni, la creatrice e produttrice esecutiva Amy Sherman Palladino e il produttore esecutivo Daniel Palladino hanno affermato che sul set verranno utilizzate meno comparse e più CGI per mantenere alterata la ricca componente visiva della serie. “Ci saranno molti più effetti speciali perché dobbiamo limitarci a quello che adesso ci è consentito fare. Nella scorsa stagione, durante la première, c’erano 850 comparse in un hangar per aerei? Adesso non possiamo più farlo“.

A conferma dell’avvio della nuova stagione, Rachel Brosnahan ha pubblicato sul suo profilo Instagram uno scatto direttamente dal set, in cui la vediamo all’interno di una delle bolle di sicurezza costruite dalla produzione per evitare la diffusione del virus.

“Quest’anno è tutto un po’ diverso… ma siamo tornati! Al lavoro per la stagione 4 di The Marvelous Mrs. Maisel”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Rachel Brosnahan (@rachelbrosnahan)

Nessun Articolo da visualizzare