CIAK BIZARRO! JONAH HILL

Jonah Hill è il protagonista (con Miles Teller) del nuovo film di Todd Phillips, il regista della scatenata trilogia Una notte da leoni. Il film si intitola Trafficanti/War Dogs (uscita italiana prevista per il 15 settembre) e basato su una storia vera, su un articolo scritto da Guy Lawson per la rivista Rolling Stones, successivamente rielaborato in un libro Arms and the Dudes, ove sono descritte le peripezie di due giovani trafficanti d’armi che nel 2007 ottengono un contratto governativo da 300 milioni di dollari per la fornitura di armi per le truppe statunitensi in Afghanistan. Il prezzo da pagare per questa vita agiata sarà ovviamente altissimo.

Jonah Hill per interpretare il suo personaggio ha seguito una dieta ingrassante che lo ha portato quasi a raddoppiare il suo peso già impegnativo, per poi, a fine riprese, ritornare in buona forma fisica. La sua interpretazione ha convinto i critici americani, divertiti anche dal modo di ridere, simile a quello di una iena, che Hill ha sperimentato. D’altronde l’attore ha già dimostrato il suo talento non comune, ricevendo già due candidature all’Oscar come non protagonista per L’arte di vincere/Moneyball (Bennett Miller, 2012) e per The Wolf of Wall Street (Martin Scorsese, 2013). Anche quando ha interpretato il ruolo del ragazzone sempre voglioso di sesso dal linguaggio più che disinvolto nelle commedie tipo 40 anni vergine (Judd Apatow, 2005),  Suxbad-Tre menti sopra il pelo (Greg Mottola, 2007) o Lo spaventapassere (David Gordon Green, 2011), Jonah ha saputo colorarlo con una sublimata sfacciataggine che lo ha spinto oltre la trivialità. Se ne è accorto pure Martin Scorsese che lo ha voluto al fianco di Di Caprio in The Wolf of Wall Street, non risparmiandogli scene forti e follie assortite, del tipo ingurgitare, sia pure per finta, un pesciolino rosso, urinare in pubblico, sniffare montagnole di finta cocaina, cosa questa che costrinse Hill a un ricovero in ospedale per una bronchite (la cocaina del set era in realtà vitamina D).

L’ultima parola (sboccata, of course!) a Jonah nei panni di Efraim Diveroli in Trafficanti/War Dogs di Todd Phillips.

Soldato: «Avete guidato fin qui, nel “Triangolo della Morte”?»

Efraim: «Noi attraversiamo qualunque triangolo, anche quello di tua madre!»