Tokyo Film Festival, per la prima volta due donne vincono i premi principali

Il premio come miglior attore all'intero cast di The Four Walls.

Vera Dreams of the Sea

Per la prima volta nella storia del Tokyo International Film Festival sono due registe donne a vincere i premi principali alla kermesse giapponese, svoltasi regolarmente dal 30 ottobre all’8 novembre dopo che l’edizione precedente era stata fortemente limitata dalla pandemia di Covid-19.

La giuria presieduta dall’attrice francese Isabelle Huppert ha così scelto di assegnare il Grand Prix al film Vera Dreams of the Sea della regista kosovara Kaltrina Krasniqi e lo Special Jury Prize a La Civil della romena Teodora Ana Mihai.

Tokyo Film Festival, tre italiani nel programma del 34° TIFF

“Quando ho ricevuto la notizia che il film era stato premiato con il Grand Prix di Tokyo ho urlato, riso e pianto dalla gioia”, ha detto la Krasniqi, grata per l’onore di aver avuto il record del primo film del Kosovo a competere a Tokyo. In questo caso, con una storia liberamente ispirata alle reali esperienze di vita della madre della regista e incentrata su un interprete della lingua dei segni costretta a combattere per la propria eredità dopo il suicidio del marito.

Anche il drammatico La Civil segue una donna, che qui sceglie di prendere in mano la situazione dopo che sua figlia è stata rapita da un cartello messicano e il suo ex marito e la polizia non riescono ad affrontare seriamente il caso.

Tokyo Film Festival, i 10 film giapponesi da vedere

Altro caso particolare, quello del premio per la miglior interpretazione maschile, andato all’ensemble degli interpreti di The Four Walls della Mad Dogs & Seagulls, condiviso da Amir Aghaee, Fatih Al, Bariş Yildiz e Onur Buldu. Protagonisti della vicenda di Boran, musicista trasferitosi a Istanbul lontano dalla sua famiglia che dopo aver lavorato tutta la vita per comprare una piccola casa con vista sul mare per la moglie e i figli, un giorno trova un edificio a bloccargli la vista e inizia una lotta sempre più dura con il passare del tempo.

“Sono molto contento di questo premio – ha dichiarato il regista Bahman Ghobadi. – Pensavo che a causa della lingua non saremmo stati in grado di capirci facilmente, ma questo premio dimostra che non solo ci siamo capiti, ma in qualche modo ci siamo collegati l’uno con l’altro. Perciò mi congratulo con tutti: il mio grande attore iraniano Amir Aghaee, e gli attori turchi e curdi. Li ringrazio tutti per il loro lavoro”.

Il Tokyo Film Festival e Amazon premiano i nuovi talenti

Di seguito la lista completa dei premi del Tokyo International Film Festival 2021:


Grand Prix

Vera Dreams of the Sea by Kaltrina Krasniqi

Special Jury Prize
La Civil di Teodora Ana Mihai

Best Actress
Julia Chavez, The Other Tom

Best Actor
Amir Aghaee, Fatih Al, Baris Yildiz e Onur Buldu, The Four Walls

Best Artistic Contribution
Crane Lantern di Hilal Baydarov

Audience Award

Just Remembering di Matsui Daigo

Asian Future’s Best Film Award
World, Northern Hemisphere di Hossein Tehran

Amazon Prime Video Take One Award
Kim Yunsoo, Sunday and Calm Sea

Amazon Prime Video Take One Award Special Jury Prize
Sangoumi Midori, Under The Bridge

Nessun Articolo da visualizzare