ADDIO A CURTIS HANSON, REGISTA DI L.A. CONFIDENTIAL

È scomparso all’età di 71 anni Curtis Hanson, premio Oscar per l’adattamento del romanzo di culto di James Ellroy L.A. Confidential. Il regista è stato trovato privo di vita nella sua casa di Hollywood. Secondo i primi rilievi pare che Hanson sia deceduto in seguito a un attacco cardiaco, ma la causa della morte non è stata ancora confermata.

Un grande cineasta che ci ha regalato opere che hanno lasciato un segno indelebile nel mondo del cinema: ricordiamo The River Wild – Il fiume della paura, il notevole Wonder Boys8 Mile, ispirato alla vera storia di Eminem, e In Her Shoes – Se fossi lei. L’ultimo suo lavoro è Chasing Mavericks, biopic dedicato alla vita del surfista Jay Moriarity, completato da Michael Apted dopo l’abbandono di Hanson verso la fine del film per problemi di salute.

Nessun Articolo da visualizzare