ANTHONY HOPKINS ENTRA NEL CAST DI “TRANSFORMERS – THE LAST KNIGHT”

Michael Bay colpisce ancora: nel cast del suo nuovo film, Transformers: The last knight, ci sarà Sir Anthony Hopkins, anche se non è stato ancora svelato quale ruolo intepreterà. La conferma ufficiale però è arrivata direttamente dal profilo Twitter del franchise.

Come è potuto succedere? Penseranno alcuni di voi. Dobbiamo ammetterlo, la saga fantascientifica di Bay ha ottenuto buoni risultati al botteghino, ma non brilla certo per la qualità della sceneggiatura. La forza dei film sta tutta negli effetti speciali, oltre che nelle sequenze adrenaliniche che sono un po’ la cifra stilistica del regista. Perché Hopkins ha quindi deciso di partecipare alla produzione? Una risposta convincente la fornì lo stesso attore qualche tempo fa in un’intervista rilasciata al Guardian. «Alla mia età se mi chiedono di leggere un elenco telefonico io lo faccio, finché mi pagano», spiegò Hopkins, che qualche tempo prima anche aveva ammesso: «Mantengo le mie aspettative molto basse soprattutto ultimamente». Apprezziamo l’onestà intellettuale ma constatiamo con un po’ di tristezza come il grande attore, vincitore di un premio Oscar per Il Silenzio degli Innocenti, sia stato “costretto” negli ultimi anni ad accettare ruoli che forse non si addicono molto alla sua prestigiosa carriera. È vero, l’ex Hannibal Lecter non è il solo. Pensiamo alle critiche suscitate dalle recenti scelte artistiche di Robert De Niro. Dato però che il talento di entrambi resta fuori discussione, cerchiamo di trovare un aspetto positivo in tutta questa storia: Hopkins potrebbe essere l’interprete giusto per dare spessore al film di Bay.