BOX OFFICE: FUGA DAI CINEMA, VINCE “AVENGERS” MA CON UN CALO DEL 75%

Black Widow: il final trailer

Per la prima volta dall’inizio dell’anno. il totale delle presenze nei cinema fra giovedi e domenica non raggiunge la soglia del milione di spettatori. Nell’ultimo weekend, infatti, si sono staccati soltanto poco più di 700mila biglietti. Alla terza settimana di programmazione Avengers: Age of Ultron si conferma ancora il campione di incassi benché il raffronto con il precedente fine settimana fa segnare un -75%, a dimostrazione che il film ha quasi esaurito il proprio potenziale. In ogni caso con oltre 15 milioni di euro totalizzati complessivamente, Avengers: age of Ultron è il quinto incasso assoluto della stagione e presumibilmente potrà scalare ancora una posizione poiché il film che lo precede in classifica, Si accettano miracoli, è ormai vicinissimo.

Nel week end, fortemente penalizzato dall’improvvisa esplosione di temperature estive, al secondo posto del box office si è inserita la novità Doraemon, che, con 356 copie in programmazione, ha rastrellato 472mila euro; precedendo Adaline-L’eterna giovinezza, che, alla terza settimana di programmazione, con 343 copie ha incassato 366mila euro, portando il proprio totale ad oltre 2,5 milioni. La migliore media copia del week end, favorita da un’uscita con un numero di copie contenuto, solo 53, è stata quella fatta segnare da Forza maggiore con 1,6mila euro. Il film ha totalizzato 84mila euro. Decisamente deludente è stato invece l’esito di The Gunman: 165 mila euro incassati pur potendo contare su 238 copie.

Franco Montini

 

Nessun Articolo da visualizzare