“GRIMSBY”: SACHA BARON COHEN RISCHIA LA CENSURA

La Sony vorrebbe tagliare una scena del film in cui Donald Trump contrae accidentalmente l’Hiv

grimsbySacha Baron Cohen non conosce limiti? Il comico britannico è noto per le sue provocazioni ed anche il suo ultimo film Grimsby – Attenti a quell’altro è finito al centro delle polemiche. Pare infatti che nella surreale spy story diretta da Louis Leterrier di cui è protagonista, ci sia una scena controversa in cui il miliardario Donald Trump finisce accidentalmente per contrarre l’HIV. Durante la première di qualche settimana fa a Londra, il pubblico si divertì molto vedendo questa sequenza tanto irriverente, ma i vertici della Sony non avrebbero intenzione di inimicarsi il possibile futuro Presidente degli Stati Uniti.

grimsby Sacha Baron Cohen Dopo l’infelice esperienza di The Interview, il film con protagonisti James Franco e Seth Rogen che fu la causa di un vero incidente diplomatico con la Korea del Nord, questa volta la casa di produzione avrebbe chiesto di rimuovere la scena incriminata da Grimsby, prima che arrivi nelle sale americane il prossimo 11 marzo. A Baron Cohen ed ai produttori del film spetterebbe però l’ultima parola, così come è stato sancito negli accordi con la Sony. Scommettiamo che la scena con Trump diventerà un nuovo cult?

LEGGI ANCHE: JOHNNY DEPP È DONALD TRUMP IN “THE ART OF THE DEAL: THE MOVIE”

LEGGI ANCHE: “THE INTERVIEW”, GIÀ SU YOUTUBE E IN 300 SALE AMERICANE

Nessun Articolo da visualizzare