”I FILM DI VENEZIA E LOCARNO A ROMA”: NELLA CAPITALE ARRIVANO IL LEONE E IL PARDO D’ORO!

Da oggi, 15 settembre, fino al 22, le sale di Roma ospiteranno, in occasione della rassegna ”I Film di Venezia e Locarno a Roma”, una nutrita selezione dei migliori titoli presentati alla Mostra del Cinema di Venezia e al Festival del Film di Locarno.

I film di Venezia e LocarnoDa Venezia a Roma, passando per Locarno, arriva nella capitale una rassegna all’insegna del miglior cinema. Infatti, con oltre 50 titoli suddivisi in 16 sale, dal 15 al 22 settembre, i quartieri romani, da Trastevere a Prati, fino a Testaccio, Pinciano e San Lorenzo, saranno cornice della rassegna ”I Film di Venezia e Locarno nei Cinema di Roma”, curata dall’Assessorato Cultura e Turismo di Roma, Fondazione Cinema per Roma e BNL. La manifestazione, dunque, porterà, tra il Colosseo e San Pietro, i titoli protagonisti degli appena conclusi Festival di Locarno e Mostra del Cinema di Venezia, in linea con il progetto ”Il Cinema Attraverso i Grandi Festival”, che segue il successo dell’altra rassegna capitolina: ”Le Vie del Cinema da Cannes a Roma”.

Nel programma ci sarà una ricca selezione delle migliori opere viste a Venezia e Locarno, permettendo al grande pubblico di avvicinarsi al Leone d’Oro Desde Allá o al Pardo d’Oro Right Now Wrong Then. Ma andiamo nello specifico. Per quanto riguarda Venezia, oltre il già citato Desde Allá del venezuelano Lorenzo Vigas, ci sarà l’acclamato Per amor vostro di Giuseppe M. Gaudino, Francofonia del Maestro Aleksander Sokurov, The Danish Girl di Tom Hooper con il premio Oscar Eddie Redmayne, l’atteso Black Mass con un irriconoscibile Johnny Depp, il docufilm Janis su Janis Joplin, Everest, film d’apertura con Jake Gyllenhall e Josh Brolin, l’italiano Pecore in Erba, dell’esordiente Alberto Caviglia e l’apprezzato Spotlight, interpretato da Michael Keaton, Mark Ruffalo, Stanley Tucci e Rachel McAdams. Ci saranno anche moltissimi titoli della sezione Le Giornate degli Autori, tra cui il film vincitore Early Winter di Michael Rowe, e quelli della Settimana Internazionale della Critica.

Oltre le pellicole di Venezia 72, come detto, ci saranno i titoli del 68° Festival di Locarno: ad aprire il programma troviamo Righ Now Wrong Then del coreano Honh Sang-Soo, per l’appunto vincitore del Pardo d’Oro. Tra le pellicole inserite in programma anche Cosmos di Adrzey Zulawski, Paradise di Sina Ataeian Dena, il documentario Genitori diretto da Alberto Fasulo e Un Disastro di Ragazza del regista Judd Apatow. E non finisce qui, perché la kermesse prevede anche numerosi incontri e presentazioni speciali, con attori, autori, registi e importanti giornalisti cinematografici. Insomma, il cinema, a Roma, non è mai stato così vicino.

Damiano Panattoni

Per leggere il programma completo della manifestazione clicca qui!

Nessun Articolo da visualizzare