IL REMAKE DI “SCARFACE” RIPARTE DA JONATHAN HERMAN

Da tempo non si avevano notizie sul nuovo Scarface, dopo le versioni del 1932 di Howard Hawks e del 1983 di Brian De Palma, con la Universal che, ad un certo punto, sembrava aver messo da parte l’idea del remake. Ora, invece, la major annuncia di aver fatto ripartire il progetto con Pablo Larrain (No-I giorni dell’arcobaleno) alla regia e Jonathan Herman (Straigh Outta Compton) alla sceneggiatura. Quest’ultimo non dovrà però partire da zero, in quanto esiste già una bozza del copione scritta da Paul Attanasio e David Ayer, e il suo compito sarà quello di ultimare il lavoro iniziato dai due colleghi. Il film sarà ambientato nella calda Los Angeles e il protagonista si chiamerà sempre Tony ma avrà cognome e origini diverse rispetto all’italo-americano Camonte (interpretato da Paul Muni nel prototipo di Hawks) e al cubano Montana (incarnato da un epico Al Pacino nel rifacimento firmato da De Palma).

Daniele Pugliese

Nessun Articolo da visualizzare