“VIZIO DI FORMA” È FILM DELLA CRITICA 2015

Vizio di forma

Film Critica logoÈ l’ultimo capolavoro vintage di Paul Thomas Anderson, lo straordinario Vizio di forma con Joaquin Phoenix nei panni dell’investigatore privato “Doc” Sportello, il vincitore del Premio Film della Critica 2015 ideato dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani (SNCCI) per segnalare il titolo più interessante ed innovativo dell’anno. Il riconoscimento verrà consegnato sabato 30 gennaio durante la serata di premiazioni del Trieste Film Festival: a ritirarlo sarà Barbara Bozzi, marketing manager di Warner Bros. Entertainment Italia che distribuisce il film.

I critici dell’apposita commissione del SNCCI hanno scelto Vizio di Forma perché, “attraverso una scrittura stratificata che trae origine dalla trasposizione del romanzo di Thomas Pynchon, Paul Thomas Anderson riesce a ricostruire, con intenti tutt’altro che banalmente nostalgici, la dimensione esistenziale dall’epoca, i primi anni ’70, così instabile emotivamente e ricca di percezioni di fuga, dove gli intrecci a tratti caotici e inestricabili della trama accompagnano i percorsi di uno stravagante detective destabilizzato da droghe, deliri e solitudine, ponendo ogni immagine in piena libertà narrativa”.

 

Nessun Articolo da visualizzare