Box office: sul podio “Caccia al tesoro” e “Gli sdraiati”

Justice League rallenta la propria corsa ma resta saldamento al comando del box office anche nella giornata di giovedì 23 novembre, respingendo l’assalto delle nuove uscite. Benché abbia perso il 67% di incassi e spettatori rispetto alla giornata di esordio di una settimana fa, il fantasy con i supereroi ieri ha incassato 149 mila euro, praticamente il triplo rispetto ai titoli che seguono immediatamente in classifica. Il gruppo degli inseguitori è tirato da Caccia al tesoro, che ha incassato 55 mila euro con 302 copie, superando nel derby italiano Gli sdraiati, che ha esordito rastrellando 53 mila euro con 22 copie in più. Fra le due commedie italiane con 54 mila euro per 261 schermi si è inserito il thriller American Assassin. Più indietro le altre novità: Flatliners-Linea mortale ha totalizzato 34 mila euro con 246 copie; Nut Job-Tutto molto divertente 21 mila con 235 schermi occupati; Il domani tra di noi 18 mila per 143 copie. Molto deludente la partenza di Detroit: solo 12 mila euro con 130 copie. Il numero spesso esagerato di uscite non riesce in ogni caso a nascondere le preoccupazioni per un andamento complessivo del mercato molto inferiore alle attese: anche i film di maggiore successo ottengono risultati modesti, mentre è addirittura disastroso l’esito del cinema più impegnato sia sul fronte contenutistico che artistico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here