American Horror Story: Evan Peters, Finn Wittrock e Denis O’Hare terrorizzati all’HHN

Ancor prima di poterlo ammirare nella nuova stagione di American Horror Story: Roanoke, nella quale non solo il creatore Ryan Murphy, ma ormai anche i titoli di coda del primo episodio hanno promesso la sua prossima partecipazione, Evan Peters, in compagnia di due altri illustri e talentuosi colleghi, il giovane Finn Wittrock e il sorprendente Denis O’Hare, si è presentato all’Halloween Horror Nights presso gli Universal Studios di Los Angeles, dove quest’anno è stata allestita un’attrazione interamente dedicata alla serie televisiva targata FX. Si tratta di un lungo percorso tra le ambientazioni delle diverse stagioni di AHS, che riproduce fedelmente dalla Murder House fino al più recente Hotel.

Da un angolo all’altro dell’attrazione spaventose sagome ispirate ai personaggi dello show sono pronte a comparire all’improvviso per spaventare qualunque avventore. Stavolta però, a saltare all’indietro strabuzzando gli occhi e spalancando le loro bocche, sono stati i protagonisti stessi di American Horror Story, a cominciare da Evan Peters, che tra uno scenario e l’altro è stato forse il meno impavido di tutti.

E paradossalmente, ciò che lo ha scioccato di più è stata proprio la maschera di latex vestita da lui stesso quando all’epoca di Murder House il suo fantasma sgattaiolava fra una stanza e l’altra della temibile villa. Tra gli altri personaggi di American Horror Story in cui gli attori si sono imbattuti, però, c’erano anche Twisty il clown di Freak Show, di cui Finn Wittrock assunse per un po’ l’identità, e Larry di Murder House che era invece impersonato proprio da Denis O’Hare.

Quella degli attori è stata un’occasione per sponsorizzare l’attrazione – il biglietto della quale si attesta intorno ai 70$ – e uno dei rari eventi a cui abbiano partecipato dopo aver preso parte alle segretissime riprese di Roanoke. Se il misterioso personaggio di O’Hare sembra già emerso in alcuni frammenti del primo episodio, allorché Angela Bassett e Sarah Paulson sono inciampate in un vecchio filmato in cui un uomo strillava contro una creatura mostruosa incontrata nel bosco adiacente alla casa dei Miller, per Finn Wittrock e soprattutto per Evan Peters è ancora atteso il debutto, che ci auguriamo sia perciò il prima possibile.

Se l’articolo ti ha interessato, leggi anche:

AHS 6: ecco la data della messa in onda italiana

AHS 6: il tema della sesta stagione già in Murder House

AHS 6: easter egg che collega la sesta stagione ad American Crime Story

AHS 6: più American, più horror e meno Ryan Murphy

Nessun Articolo da visualizzare