Diego Armando Maradona compie 60 anni: ecco 7 film che parlano di lui

La storia del fuoriclasse argentino nel cinema

Oggi è il compleanno di uno dei calciatori più forti della storia del calcio moderno, stiamo parlando di Diego Armando Maradona che compie 60 anni. Il fuoriclasse argentino ha avuto una vita e una carriera molto spettacolare e avventurosa. Vi proponiamo 7 film che hanno provato a raccontarla:

Maradona di Kusturica

Film documentario del 2008 diretto da Emir Kusturica, presentato il 20 maggio 2008 fuori concorso al 61º Festival di Cannes.

Originariamente il titolo avrebbe dovuto essere Maradona – El pibe de oro. Il film è stato distribuito nelle sale cinematografiche italiane il 30 maggio 2008.

“Maradona – La mano de Dios” 

Film del 2007 diretto da Marco Risi, incentrato sulla vita del calciatore argentino, riconosciuto come d’interesse culturale nazionale dalla Direzione generale Cinema e audiovisivo del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo italiano, in base alla delibera ministeriale del 26 settembre 2005.

“Santa Maradona”

Film del 2001 scritto e diretto da Marco Ponti, interamente girato a Torino. Si tratta dell’opera prima di Marco Ponti, come regista di lungometraggi. Il titolo è preso da una canzone del gruppo francese Mano Negra, contenuta nell’album Casa Babylon del 1994.

“Tifosi” 

Film a episodi del 1999, diretto da Neri Parenti e interpretato da Diego Abatantuono, Massimo Boldi, Christian De Sica, Enzo Iacchetti, Maurizio Mattioli. Ricordiamo el Pibe De Oro quando Nino D’Angelo e Peppe Quintale diventano rapinatori inconsapevoli di un attico che appartiene proprio a Maradona.

“Maradonapoli”

Di Alessio Maria Federici. Documentario sul leggendario periodo napoletano del calciatore Diego Maradona analizza l’impronta indelebile lasciata sulla città fin dal suo arrivo nel 1984.

“Youth”

Film del 2015 scritto e diretto da Paolo Sorrentino.

Tra gli interpreti principali del film figurano Michael Caine, Rachel Weisz, Harvey Keitel, Paul Dano e Jane Fonda ed è il secondo film di Sorrentino girato in lingua inglese dopo This Must Be the Place. La pellicola, che è stata dedicata al regista Francesco Rosi (1922–2015), è stata presentata in concorso al Festival di Cannes 2015.

“Scuola di ladri”

Film di Neri Parenti del 1986. Nel finale Lino Banfi, Massimo Boldi e Paolo Villaggio rubano allo stadio Azteca di Città del Messico dalle mani di Maradona  la Coppa del Mondo.

Nessun Articolo da visualizzare