Johnny Depp: nuova vittoria in tribunale contro l’ex Amber Heard

Nuovi sviluppi nella causa tra i due

Johnny Depp premi alla carriera

Dopo aver vinto un’udienza molto importante qualche settimana fa, Johnny Depp conquista un’altra personale vittoria in tribunale contro Amber Heard: un giudice ha dato il via libera alla causa di diffamazione iniziata dall’attore contro l’ex moglie nel 2018. Si terrà ad aprile 2022.

A novembre 2020 la causa intentata da Johnny Depp contro il Sun si è conclusa una pesante sconfitta per lui: il tribunale ha confermato il ritratto del giornale che ha descritto l’attore come un “picchiatore di mogli”, ritenendo che avesse aggredito l’ex moglie Amber Heard in varie occasioni. Successivamente la sua carriera è sprofondata perdendo la parte di Grindelwald in “Animali Fantastici 3”.

Ad aprile gli avvocati della Heard hanno chiesto alla corte americana di riconoscere il verdetto inglese e archiviare il caso e far cadere le accuse nei confronti dell’attrice di “Aquaman” ma la richiesta è stata respinta da un giudice della contea di Fairfax in Virginia. Come riportato da Deadline, la motivazione data è che che le due cause non sono paragonabili quindi il processo inizierà ufficialmente nel 2022.

Nessun Articolo da visualizzare