Kurt Russell: Babbo Natale sarà il suo ultimo ruolo?

Kurt Russell sta per tornare come Babbo Natale in Qualcuno salvi il Natale 2, sequel Netflix che arriva un anno dopo il primo capitolo. Dopo tanti personaggi seri e violenti (Jena Plissken di 1997 – Fuga da New York o il “Boia” John Ruth di The Hateful Eight), questo ruolo per Kurt è sicuramente diverso.

A quanto pare Chris Columbus, il regista di Qualcuno salvi il Natale 2, ha dichiarato a Yahoo! Entertainment che Kurt gli avrebbe confessato di volersi ritirare dalla recitazione facendo sì che quello di Babbo Natale sia il suo ultimo ruolo.

“Mi ha detto: ‘Voglio camminare verso il tramonto e rendere questo il mio ultimo ruolo’. Vuole continuare a farlo. Nel profondo della sua anima, si dedica completamente a Babbo Natale. Ciò significa farsi crescere la barba per otto settimane e tutto il resto, lavorando alla sceneggiatura ogni sera prima di girare con me. È un impegno intenso. E lo prende molto sul serio”.

Questo quindi significherebbe che Kurt Russell non smetterà di fare film (continuando la saga Natalizia) ma non cercherà altri ruoli al di fuori di Babbo Natale. Aspettiamo dichiarazioni dell’attore.

Nessun Articolo da visualizzare