American Horror Story: Ryan Murphy sta lavorando a una stagione top secret

La sesta stagione di American Horror Story continua a tenerci con il fiato sospeso: non bastava la trama, carica di suspense, a farci attendere con ansia l’arrivo di un nuovo episodio, negli scorsi giorni ci ha pensato anche Ryan Murphy rivelando a Entertainment Weekly che American Horror Story: Roanoke avrà almeno due grossi cambiamenti di rotta nella trama. Secondo quanto hanno rivelato i produttori, Murphy e Falchuk, la sesta stagione è in realtà divisa in tre segmenti: il primo comprende gli episodi che vanno dall’1 al 5, il secondo dal 6 al 9 e l’ultimo sarà il 10, l’episodio definitivo. 

A quanto pare, però, Ryan Murphy non finisce mai di sconvolgerci perché sempre a Entertainment Weekly ha rivelato che sta lavorando a una stagione assolutamente segreta

“Sto lavorando con un altro sceneggiatore su una stagione di cui siamo a conoscenza solo io e lui. È un progetto di due anni su cui continueremo a lavorare di nascosto, senza dirlo a nessuno”, ha rivelato Ryan Murphy. Il creatore di American Horror Story ha spiegato anche che il progetto in questione è ancora in fase di lavorazione e si tratta di un vero e proprio esperimento: “Non so quando andrà in onda, ma è anche un esperimento. È un modo diverso di lavorare. C’è una singola persona che scrive tutti gli episodi. Non so se funzionerà, ma abbiamo pensato, ‘Beh, proviamoci!’ Potremmo finire di scriverla, girarla in segreto e poi lanciarla.”

Ci sbagliavamo di grosso, quindi, se pensavamo che solo la sesta stagione si celasse nel mistero, perché Ryan Murphy ha ancora tante sorprese in serbo per noi! 

Potrebbero interessarvi anche: 

AHS 6×01: più American, più Horror e meno Ryan Murphy

AHS 6×02: un passo alla volta

Ryan Murphy spiega come Roanoke si collega a Freak Show

Nessun Articolo da visualizzare