Sandman, svelato il cast dell’attesa serie tratta dal fumetto

Tom Sturridge, Gwendoline Christie e Charles Dance nel cast principale

Netlflix ha finalmente annunciato il cast di “The Sandman”, l’attesa serie tv tratta dall’omonima serie a fumetti di Neil Gaiman attualmente in fase di produzione.
Tra gli attori principali sono stati scelti Tom Sturridge nei panni del protagonista Sogno, le star di Game of Thrones Gwendoline Christie e Charles Dance, poi Vivienne Acheampong, Boyd Holbrook, Asim Chaudhry e Sanjeev Bhaskar.

La serie seguirà, come la storia originale, il protagonista Sogno, una delle sette entità note come Eterni che regolano ogni aspetto della vita umana. Noto anche come Sandman o Morfeo, controlla il mondo dei sogni. Nel corso della storia si troverà a scontrarsi con personaggi provenienti da altre mitologie, tradizioni letterarie e storiche, combattere incubi scappati al suo controllo o ricucire i rapporti con gli altri Eterni.

La serie di fumetti scritta da Gaiman per DC si compone di 75 numeri pubblicati tra il 1989 e il 1996 (più qualche speciale) ed è ritenuta da molti una delle migliori saghe a fumetti di sempre.

Il cast

Tom Sturridge, attore britannico noto per La diva Julia – Being Julia, Symbiosis – Uniti per la morte, I Love Radio Rock e On the Road vestirà i panni del protagonista Sogno/Morfeo. Di recente ha recitato nel film Velvet Buzzsaw e ha ricevuto nomination ai Tony Award per il suo lavoro in Orphans e Sea Wall/A Life. Gwendoline Christie, meglio conosciuta dai fan per i suoi ruoli in Game of Thrones e nella nuova trilogia cinematografica di Star Wars, interpreterà Lucifero, sovrano dell’Inferno. Vivienne Acheampong, recentemente apparsa nel film Le streghe di Robert Zemeckis, interpreterà Lucienne, capo bibliotecario e custode di fiducia del regno di Dream. Holbrook, visto nelle prime due stagioni di Narcos, interpreterà The Corinthian, un incubo fuggito che desidera assaggiare tutto ciò che il mondo ha in serbo. Charles Dance, un altro pupillo di Game of Thrones, interpreterà Roderick Burgess, descritto come un mago ciarlatano e ricattatore. Chaudry interpreterà Abele e Bhaskar sarà Caino, descritti rispettivamente come la prima vittima e il primo predatore.

Neil Gaiman è co-scrittore della serie con David S. Goyer e Allan Heinberg. Tutti e tre sono anche produttori esecutivi, con Heinberg anche showrunner. La serie sarà composta da 10 episodi che andranno in streaming su Netflix

“Negli ultimi trentatré anni, i personaggi di ‘Sandman’ hanno respirato, camminato e parlato nella mia testa. Sono incredibilmente felice che ora, finalmente, possano uscire dalla mia testa ed entrare nella realtà”, ha commentato Gaiman. “Non vedo l’ora che la gente là fuori possa vedere quello che abbiamo visto mentre Sogno e gli altri prendono vita, entrando nei corpi di alcuni dei migliori attori in circolazione. Tutto ciò è stupefacente, sono grato agli attori e a tutti i collaboratori di ‘The Sandman’ – Netflix, Warner Bros, DC, Allan Heinberg e David Goyer, per aver reso il più selvaggio dei miei sogni in realtà”.

Nessun Articolo da visualizzare