Scarlett Johansson, il suo futuro nel MCU dopo Black Widow

L'attrice parla del suo addio alla Marvel, che potrebbe non essere definitivo.

Scarlett Johansson

Dopo i ritardi, le voci e i ripensamenti, la Disney ha deciso di offrirci il film dedicato alla Black Widow di Scarlett Johansson il prossimo 7 luglio. Questa la data definitiva dell’uscita in sala del prossimo titolo della Fase Quattro della Marvel, nel quale vedremo la Natasha Romanoff salutata in Avengers: Endgame del 2019.

Black Widow rinviato: ecco la nuova data d’uscita annunciata con un poster inedito

Un’avventura – ambientata cronologicamente tra il film del 2019 e il precedente Captain America: Civil War – che potrebbe segnare l’addio della bionda interprete all’Universo MCU. Una prospettiva della quale ha parlato la stessa Scarlett Johansson, intervistata da Film Total:

“È decisamente una sensazione agrodolce, perché amo la mia famiglia Marvel. Non sarò mai pronta a non farne più parte. Saranno sempre una famiglia per me e odio sentirmi come se stessi perdendo qualcosa con loro. Ma chi lo sa? Forse a un certo punto avremo delle opportunità per collaborare in qualche altra maniera”.

Scarlett Johansson e la sua Black Widow sono attualmente uno dei pochi protagonisti del MCU a non aver ancora confermato la propria presenza nel cast vocale della serie animata What If…? della Disney+. Nonostante questo, sarebbe impossibile considerare definitivo l’addio dell’attrice alla Marvel, considerate le infinite possibilità di ritorno nel continuum del franchise, tra viaggi nel tempo, prequel, spin-off e via dicendo. Soprattutto ora, che si stanno spalancando le porte del Multiverso

Loki, una nuova clip apre le porte del Multiverso Marvel

“A ogni modo, e sicuramente come attrice, è sempre meglio lasciare una situazione quando sei al top. E sentirsi bene – ha aggiunto Scarlett. – E in questo, mi sento davvero alla grande. Ne sono orgogliosa. Vedremo cosa ne penseranno tutti gli altri! Io, amerò per sempre l’esperienza che ho fatto”.

 

Nel prossimo action-spy thriller Black Widow, diretto da Cate Shortland (Lore), Natasha Romanoff affronta una pericolosa cospirazione legata al suo oscuro passato. Inseguita da una potenza pronta a non fermarsi davanti a nulla per sconfiggerla, Natasha dovrà affrontare la sua storia come spia e la scia di relazioni lasciate dietro di sé quando ancora non era una Avenger.

Black Widow, il piano di Scarlett Johansson nella nuova clip

Con lei, sullo schermo, troveremo Florence Pugh (Yelena Belova), OT Fagbenle (Mason), David Harbour (Alexei Shostakov/Red Guardian), Rachel Weisz (Melina Vostokoff/Iron Maiden), Ray Winstone (Dreykov) e Olivier Richters in un ruolo ancora non specificato.

Nessun Articolo da visualizzare