Shang-Chi e la leggenda dei Dieci Anelli: la recensione

Dal primo settembre solo al cinema

La Marvel dopo pochi mesi torna in sala, e questa volta solo al cinema, con Shang-Chi e la leggenda dei Dieci Anelli. Il film segue di due mesi l’uscita “ibrida”di Black Widow e porta sullo schermo per la prima volta un supereroe asiatico. La storia è basata sull’omonimo personaggio dei fumetti che il volto di Simu Liu. Nel cast troviamo anche Tony Leung (Wenwu), Awkwafina (Katy), Meng’er Zhang (Xialing), Michelle Yeoh (Jiang Nan), Ronny Chieng (Jon Jon), Fala Chen (Jiang Li) e Florian Munteanu (Razor Fist).

Protagonista della storia è Shang Chi, un giovane supereroe che intraprende un inedito viaggio alla scoperta di se stesso e che dovrà confrontarsi con il passato che pensava di essersi lasciato alle spalle quando viene trascinato nella rete della misteriosa organizzazione dei Dieci Anelli. A capo del clan c’è suo padre Wenwu, interpretato da Tony Leung che offre al pubblico un’interpretazione molto profonda, riuscendo a trasmettere tutto il suo malessere interiore con pochi sguardi. Il vero Mandarino, uno dei villain più temuti dell’Universo Marvel, nel film viene descritto in maniera diversa: non è il comico e fuorviante di Ben Kingsley in Iron Man 3 che avremo il piacere di rivedere anche qui, ma è un personaggio molto complesso ed epico, diviso tra la sete di potere e l’attaccamento agli affetti familiari. In questo il film rimedia molte polemiche tra i fan iniziate nel 2013.

L’ambientazione orientale è un completo omaggio alla Cina e alla sua storia. La fotografia sublime e completamente diversa dagli altri film Marvel è ricca di riferimenti alla cultura asiatica. Simu Liu nei panni di Shang Chi si trova a suo agio nell’interpretare l’eroe dei fumetti e il suo rapporto con la sua migliore amica Katy (Awkwafina) è il vero fulcro del film insieme ovviamente alle classiche scene di azione che risultano innovative e sensazionali, dirette con notevole bravura da Cretton. Non mancheranno nemmeno i molti riferimenti alla fase 4 che stuzzicheranno ogni singolo fan della Marvel che ora trova una nuova new entry per cui tifare.

Nessun Articolo da visualizzare