The Walking Dead: partite le riprese dell’ultima stagione, prima foto dal set

La produzione dell’undicesima stagione di The Walking Dead è iniziata. Le riprese dell’ultimo capitolo stanno facendo il loro corso: l’avvio della produzione degli episodi finali doveva avvenire la scorsa primavera, ma a causa della pandemia COVID-19 tutto è stato posticipato, fino ad oggi.

“Complimenti alla nostra troupe e al cast per l’inizio tanto atteso delle riprese di S11”, ha twittato lo scrittore e produttore Kevin Deiboldtlunedì. “Un intero anno di lavoro, speriamo davvero che valga la pena aspettare”. Saranno 24 gli episodi di quest’ultima stagione.

Ecco la prima foto ufficiale, direttamente dal set della serie:


Ricordiamo comunque che sono in lavorazione altri spin off oltre a quelli già trasmessi sulla stessa rete. Fra questi si parla di una serie incentrata sull’evoluzione dei personaggi di Daryl e Carol.

Tanti sono i personaggi che si sono susseguiti durante l’arco narrativo di queste stagioni: Rick Grimes, sua moglie Lori e il loro figlio Carl. Il migliore amico dello sceriffo, Shane. E poi via via Michonne, Daryl Dixon, Glenn, Maggie e via dicendo. Molti sono anche i villan  che si sono avvicendati: prima i morti viventi stessi, poi il Governatore, i cannibali Wolves, gli abitanti di Terminus e ovviamente Negan – interpretato da un gigantesco Jeffrey Dean Morgan– accompagnato dalla sua fedele mazza da baseball rinforzata con del fil di ferro, Lucille.

Nessun Articolo da visualizzare