The War of the Rohirrim, l’animazione ci riporta nel mondo di J.R.R. Tolkien

Vent'anni dopo Il Signore degli Anelli i geni di The Dark Crystal tornano a Rohan.

The War of the Rohirrim
The War of the Rohirrim

Questa volta non ci sarà Peter Jackson, ma il viaggio nel mondo creato da J.R.R. Tolkien si preannuncia eccezionale. Dopo le trilogie su Il Signore degli Anelli e Lo Hobbit, stavolta si torna all’animazione per raccontare una nuova storia di eroi e terre lontane, quella di The War of the Rohirrim.

La lavorazione è già partita, e si starebbero selezionando le voci dei doppiatori cui affidare il film, realizzato con l’intenzione di farlo uscire nelle sale cinematografiche. A dirigerlo, è certo, sarà Kenji Kamiyama, un veterano degli anime che abbiamo già conosciuto nella serie TV Ghost in the Shell: Stand Alone Complex e Ultraman (e che si occuperà prossimamente anche della serie Blade Runner: Black Lotus).

Il Signore degli Anelli: J.A. Bayona annuncia la fine delle riprese del pilot

Ma la vera freccia nell’arco della Warner Bros. – più della benedizione di Jackson stesso – è sicuramente la presenza come consulente di Philippa Boyens, co-sceneggiatrice delle precedenti trilogie e vincitrice di un Oscar per Il Signore degli Anelli: Il ritorno del re. E quella di Jeffrey Addiss e Will Matthews, i creatori della serie The Dark Crystal: Age of Resistance di Netflix, come autori.

The War of the Rohirrim si sviluppa a partire dalla linea temporale di Il Signore degli Anelli: Le due torri, concentrandosi su una storia non raccontata legata alla battaglia del Fosso di Helm. Quella del Re di Rohan, Helm Hammerhand, vissuto centinaia di anni prima di quella guerra, e della sua epoca sanguinaria.

Il Signore degli Anelli: dettagli della serie svelati da un leak

I fan di più vecchia data non potranno non ricordare lo splendido e incompiuto Signore degli Anelli di Ralph Bakshi del 1978, memoria che non fa altro che aumentare le aspettative per questa nuova operazione targata New Line. Il cui CCO Richard Brener ha dichiarato, congiuntamente al COO del gruppo Warner Bros. Pictures Carolyn Blackwood:

“Tutti noi della New Line sentiamo una profonda affinità con lo straordinario mondo che J.R.R. Tolkien ha creato, e l’opportunità di tuffarsi di nuovo nella Terra di Mezzo con il team della Warner Bros. Animation è un sogno che diventa realtà. I fan conoscono Il Fosso di Helm come il palcoscenico di una delle più grandi battaglie mai filmate e, con molti degli stessi visionari creativi coinvolti e il brillante Kenji Kamiyama al timone, non potremmo essere più entusiasti di offrire una nuova visione della sua storia, che permetterà al pubblico di vivere la ricca e complessa saga della Terra di Mezzo in un modo nuovo ed entusiasmante”.

Nessun Articolo da visualizzare