IL FIGLIO DI SAUL

Saul fia, Ungheria, 2015 Regia László Nemes Interpreti Géza Röhrig, Levente Molnár, Urs Rechn Distribuzione Teodora Durata 1h e 47′

In sala dal

21 gennaio

Ad Auschwitz-Birkenau nell’ottobre del 1943, l’ebreo ungherese Saul Ausländer, insieme ad altri uomini, accompagna i deportati appena arrivati nel loro viaggio verso la morte. Un giorno nel cadavere di un ragazzo riconosce suo figlio. Decide allora di salvare il suo corpo dal fuoco per dargli una degna sepoltura.

Nessun Articolo da visualizzare