“BLADE RUNNER 2”? IN MOSTRA I POSTER DEI “SEQUEL POSSIBILI”

Come sarebbe il sequel di Blade Runner? E quello di Artificial Intelligence? Un po’ per gioco e un po’ per sbizzarrire la fantasia, la galleria d’arte di Los Angeles iam8bit ha inaugurato la mostra Sequel dando la possibilità a 40 artisti di creare dei poster ad hoc, acquistabili sul sito, per i seguiti di piccoli e grandi film che non sono mai stati realizzati (ma mai dire mai, di Blade Runner 2 si parla ormai da tempo). Ecco così oltre all’enigmatica e grafica locandina del film che Ridley Scott potrebbe girare presto, altre chicche come Fight Club: The 2nd Rule e Bigger Trouble in Little China, o ancora Barbarella 2, per il quale forse ci sarebbe bisogno di una Jane Fonda digitale, un intrigante Mathilda con Natalie Portman che ormai ha preso il posto da killer del suo mentore Léon, e Labyrinth 2, dove David Bowie abbraccia una bellissima Eva Green. Tra tanti film che i fan vorrebbero vedere, come il seguito de Le Iene di Tarantino, c’è spazio anche per un po’ di cinema italiano, con i poster rétro del secondo capitolo di Giulietta degli spiriti e Diabolik.

Marco Consoli

 

Nessun Articolo da visualizzare