CIAK BIZARRO! VALERIA GOLINO

DI MARCELLO GAROFALO

Valeria Golino è protagonista del film Per amor vostro (in concorso alla 72. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia e in uscita nelle nostre sale il 17 settembre) di Giuseppe Gaudino, in cui affronta ancora un ruolo di “donna di mare” border line come già nel riuscitissimo film di Emanuele Crialese Respiro (2002).  Ma l’attrice napoletana fin dall’inizio della sua carriera ha fatto incursioni nel cinema “bizarro”: pensiamo, per esempio, a Piccoli fuochi (1985) di Peter Del Monte, ove fronteggia spavalda le creature fantastiche immaginate dal bambino protagonista, tra cui un drago che ha di lei un’opinione precisa, affermando perentorio: “Quella stronza ha fatto finta di non vedermi!”.

Poi, che dire della sua partecipazione a Escoriandoli (1996) di Antonio Rezza e Flavia Mastrella, uno dei “weirdo-movie” più esasperati del cinema italiano, nel quale è una giovane donna insoddisfatta del suo matrimonio con un vecchio che non fa altro che leggere il giornale e dormire?

Nel suo “periodo americano” (dalla fine degli anni Ottanta a metà dei Novanta), Golino partecipa al sequel di 1997: Fuga da New York, ovvero Fuga da Los Angeles (1996), con la regia del leggendario John Carpenter, per poi ritrovarsi nel “sequel” svalvolatissimo delle avventure di Pee Wee, Big Top Pee-Wee- La mia vita picchiatella (Randal Kleiser, 1988) e quindi a essere co-protagonista accanto a Charlie Sheen del dittico Hot Shots! (1991) e Hot Shots! 2 (1993), diretta da Jim Abrahams. Proprio da quest’ultimo titolo, vi mostriamo una scena inconsueta, che non molti ricordano, in cui Charlie Sheen (Topper) e Valeria Golino (Ramada) replicano in “live action” la celeberrima sequenza del disneyano Lilli e il Vagabondo, in cui i due cani gustano a lume di candela un piatto di spaghetti e polpette.

Dai dialoghi del film:

Ramada: Credevo che tu mi amassi!
Topper: Ramada, io ti amo! Ho tentato di dimenticarti, ma qualunque cosa faccia il tuo volto è sempre sulla punta della mia lingua!
Ramada: Fammi rimanere qui con te.
Topper: Ramada, anch’io voglio stare con te. Voglio stringerti. Voglio conoscere i tuoi genitori, accarezzare il tuo cane…
Ramada: I miei genitori sono morti sbranati dal mio cane!
Holy Socks
, Valeria, avanti tutta, anche il “weirdo” ti calza a pennello!

BIZ-IMAGES-n107-Hot-Shots!2-----w

Nessun Articolo da visualizzare