DAISY RIDLEY SARÀ LA PROTAGONISTA DEL DRAMMA “THE LOST WIFE”

L’attrice darà volto alla giovane Lenka nell’adattamento cinematografico del libro di Alyson Richman

La Rey di Star Wars: Il risveglio della Forza, Daisy Ridley, ha scelto il suo prossimo progetto: sarà la protagonista di The Lost Wife, adattamento del romanzo Un giorno solo, tutta la vita, scritto da Alyson Richman. Il dramma romantico, ambientato a Praga negli anni Trenta e firmato dallo sceneggiatore di Serendipity e Un’ottima annata, Marc Klein, racconterà la storia di Lenka (Ridley) e Josef, marito e moglie separati dopo la prima notte di nozze dall’imminente avanzata del nazismo. Lei, talentuosa studentessa d’arte, rimarrà in patria per non lasciare i famigliari, lui invece fuggirà in America. Decenni dopo i due si incontreranno di nuovo a New York. Il progetto è in cerca di un regista e sarà presentato al Marché di Cannes, dove potrebbe essere acquistato durante il festival.
Nel frattempo, la lanciatissima attrice britannica, che riprenderà il ruolo di Rey in Star Wars Episodio VIII, è già entrata nel cast di The Diary of a Teenage Girl e in quello del fantasy  prodotto da JJ Abrams, Kolma.

Rudy Ciligot

Nessun Articolo da visualizzare