LA VITA DEL RE DEL ROCK’N’ROLL ARRIVA SUL PICCOLO SCHERMO

Dopo Elvis & Nixon, appena sbarcato nelle nostre sale, che ci racconta di quando il re del Rock’n’Roll si è recato alla Casa Bianca con l’intenzione di parlare con il presidente Richard Nixon, Elvis “The Pelvis” Presley ritorna protagonista, stavolta sul piccolo schermo. Weinstein Company sta infatti sviluppando una serie televisiva basata sul libro Elvis di David Marsh e incentrata sulla vita del Re. Lo show sarà il primo in assoluto ad essere girato a Graceland – la sua casa situata al numero 3734 del Boulevard Elvis Presley a Memphis, nel Tennessee, dove il cantante è sepolto – con il consenso degli eredi del leggendario musicista.

«Sono un grande fan dei film indipendenti di Harvey Weinstein», ha dichiarato Priscilla Presley in un comunicato, «e sono entusiasta di avere l’opportunità di lavorare con lui a questo show e di poter raccontare la storia di come Elvis abbia cambiato la cultura della musica e iniziato una rivoluzione che ha cambiato il mondo». Weinstein ha aggiunto: «Fino ad oggi, Elvis è una delle poche persone che merita l’appellativo di “icona”. È uno degli intrattenitori più celebrati di sempre e la sua influenza ha sorpassato la musica che ha creato. L’ammirazione della gente per il suo fascino va oltre il palcoscenico e questo biopic renderà omaggio alla sua eredità e darà agli spettatori uno sguardo approfondito su come Elvis divenne “Il Re”».

Nessun Articolo da visualizzare