“PREMONITIONS”: UN THRILLER SOPRANNATURALE

Il 12 novembre uscirà nelle sale italiane il film di Afonso Poyart con protagonisti Anthony Hopkins e Colin Farrell 

PremonitionsIl 12 novembre uscirà nelle sale italiane Premonitions il nuovo film di Afonso Poyart con protagonisti Anthony Hopkins e Colin Farrell. La storia si concentra su una difficile caccia ad un assassino che costringe l’Agente Speciale dell’FBI Joe Merriwether (Jeffrey Dean Morgan) a chiedere aiuto ad un ex collega in pensione, il dottor John Clancy (Hopkins). L’uomo ha poteri da sensitivo ed è anche un medico psicanalista, che però  ha smesso di esercitare la professione dopo la morte di sua figlia e la successiva fine del suo matrimonio. Grazie alle sue capacità soprannaturali Clancy ha delle visioni molte violente sulla giovane collega di Joe, l’agente Katherine Cowles (Abbie Cornish). Perciò l’uomo decide di mettersi sulle tracce di un sospettato, Charles Ambrose (Colin Farrell), che ben presto si rivelerà in grado di prevedere il futuro.

PremonitionsLa sceneggiatura, scritta da Sean Bailey e Ted Griffin, affronta argomenti importanti e provocatori come: l’eutanasia, il destino, il diritto di vivere e la moralità. La pellicola è prodotta da Beau Flynn che ha realizzato più di 30 film, acclamati dalla critica, tra cui Requiem for a Dream e il blockbuster Viaggio al centro della Terra. Nella veste di produttore esecutivo c’è anche Hopkins: «Se è ben scritto, è sempre interessante, e questo era molto ben scritto. Si tratta di un’ottima sceneggiatura ricca d’implicazioni su un’altra dimensione della vita. Non sono molto spirituale, ma certamente sono aperto all’idea. Anch’io però ho avuto esperienze psichiche e di sincronicità: penso che ci sia qualcosa al di là di me, qualcosa di molto più profondo rispetto a quanto possa capire. ». «Ho letto la sceneggiatura e l’ho trovata particolarmente buona: è molto particolare e diversa », ha rivelato Colin Farrell, «Inoltre sapevo che avrei girato tutte le mie scene con Tony ed è stato davvero emozionante ».

Laura Molinari

 

Nessun Articolo da visualizzare