Bergman Island, Tim Roth è il regista col blocco dello scrittore

Con lui Mia Wasikowska e Vicky Krieps nel film ispirato al grande Ingmar

Bergman Island - Tim Roth Vicky Krieps

Impossibile non leggere quel nome e non pensare al grande Ingmar Bergman, tanto più parlando di un regista, in questo caso con il blocco dello scrittore e interpretato dal sempre ottimo Tim Roth (da poco incontrato alla 78. Mostra di Cinema Internazionale di Venezia). E’ lui il protagonista di Bergman Island, come vediamo nel primo trailer distribuito:

AL suo fianco la lussemburghese Vicky Krieps di Old e Beckett, Mia Wasikowska e Anders Danielsen Lie, agli ordini di Mia Hansen-Løve nella commovente e straziante storia d’amore già selezionata ai Festival di Cannes, Telluride e Toronto. E che sarà nelle sale cinematografiche e On Demand a partire dal 15 ottobre.

Sundown, la conferenza stampa del film con Tim Roth a Venezia 78

Fascinoso e suggestivo, fondato su una relazione dolorosa e su figure femminili tormentate e reattive, il film rimanda all’estetica del regista svedese. Anche per la dominante offerta dall’onnipresente panorama dell’Isola di Fårö, dove il film è stato girato.

Sinossi:

Una coppia di registi, in piena crisi per un persistente ‘blocco dello scrittore’, si ritira nella pittoresca isola di Fårö. al largo della costa della Svezia. La stessa dove Ingmar Bergman visse e girò molti dei suoi film, tra cui Persona e Scene da un matrimonio. I due sperano di trovare ispirazione nel paesaggio spazzato dal vento, ma mentre Chris (Krieps) trascorre del tempo da sola, si rende conto di tutto il fardello che le pesa addosso, come scrittrice, madre e moglie. I confini tra realtà e finzione lentamente iniziano a sfocarsi quando inizia a scrivere una sceneggiatura che riflette la sua relazione con il marito, allontanandola ulteriormente da lui.

Bergman Island poster

Nessun Articolo da visualizzare